#2 Vogliamo usare Google per le ricerche? Disconnettiamoci

#2 Vogliamo usare Google per le ricerche? Disconnettiamoci

Nessuno ci obbliga ad usare Google per fare le ricerche. Ma l'abitudine e l'inerzia in questo campo sono letali. Siamo pigre/i, in fondo funziona bene, non vogliamo cambiare, etc. Siamo talmente abituati ad usare Google per le nostre ricerche che lo facciamo senza pensare e probabilmente senza essere consapevoli di alcune questioni importanti.

Questi tutorial sono pensati per essere "graduali", presentando una serie di possibilità per avvicinarsi il più possibile ai nostri obiettivi.

NOTA BENE: sto scrivendo questi post perché io stesso sto procedendo a discostarmi rispetto a certe pratiche. Quindi ho la consapevolezza che non tutto è semplice e io stesso ancora "migrando".

Google guadagna sui nostri dati, questo è cosa nota. Tutto quello che facciamo su Google viene tracciato e utilizzato per profilare, ovvero per creare un profilo delle nostre abitudini, ricerche, altre cose. E non è l'unico a farlo. Quante più informazioni diamo a Google, tanto più conosce di noi. E non sappiamo a chi le dà e per cosa.

E poi ci sono i banner pubblicitari proposti in base alla nostra profilazione. Che magari viene condivisa con altri siti/servizi (Facebook, Amazon e altri).

Se, se e sottolineo se, vogliamo continuare ad utilizzare Google, il consiglio è di evitare di utilizzarlo mentre si è loggati su google con il nostro account.

Vedete quella "S" in alto a destra? Indica che sono loggato su Google col mio utente ("S" è l'iniziale del mio nome). Questo significa che tutto quello che cerco su Google è associato al mio utente, nel bene e nel male.

E infatti Google dà risultati di ricerca diversi a seconda che io navighi loggato oppure navighi senza un utente associato.

Quando invece non siamo loggati in alto a destra vediamo questo.

Ovviamente c'è il discorso della modalità incognito dei browser, ma a questo sarà dedicato un altro articolo.

Evitiamo quindi di usare Google, se proprio dobbiamo usarlo, quando siamo loggati. Se decidiamo di farlo, sappiamo che tutto quello che cerchiamo e clicchiamo sarà associato al nostro utente.

Questo discorso vale per tutti i motori di ricerca, non solo Google.

Io vi ho avvisate/i :)

Commenti